Paccheri,

Umbria in Fiore - Paccheri con crema di mozzarella asparago e prosciutto crudo su salsa di pomodoro

sabato, giugno 23, 2018 In Cucina con Mamma Agnese 38 Comments

Così come un luogo è in grado di suscitare emozioni, la cucina è in grado di ispirarsi ad essi!!
Nell'ultimo viaggio in Umbria, ho avuto modo di conoscere un uomo visionario, un mastro Ferraio con un sogno, quello di rendere nuovamente fertili  le colline di Ficulle con le sue coltivazioni biologiche di grani antichi, dai quali poi realizza delle farine di grano duro veramente speciali, ottime per la produzione di pasta trafilata al bronzo, come le Gumerelle, con le quali oggi vi propongo un'ottimo primo piatto, traendo ispirazione tra l'altro, da un evento in corso in questi giorni a
Città della Pieve "L'Infiorata" evento che vede protagoniste le vie del paese con i  lastricati, tapezzati da meravigliosi dipinti fatti con petali di fiori di mille colori.
Al piatto ho dato il nome di UMBRIA IN FIORE

GUMERELLE ALLA CREMA DI MOZZARELLA ASPARAGO CROCCANTE CON JULIENNE DI PROSCIUTTO CRUDO IN CREMA DI POMODORO E CIPOLLA
INGREDIENTI
per 4 persone
12 Gumerelle /Paccheri la Gumera
34 Asparagi verdi
150 g di Prosciutto crudo tagliato grosso
2 Mozzarelle
500 g di Passata di pomodoro
3 Cipolle bianche 
2 spicchi di aglio fresco
Olio extravergine di Oliva Biologico Frantoio Cornieto
Polvere di Peperoncino
2 cucchiai di acqua tiepida
Semi di Sesamo misti
PREPARAZIONE
La prima cosa da fare è tagliare a fettine molto sottili le cipolle, cuocerle in una cocotte, con un filo di acqua, fino a che diventano trasparenti e l'cqua non sarà del tutto evaporata, aggiungere quattro cucchiai di Olio Biologico, lasciare insaporire, unire la passata di pomodoro, continuare la cotttura per una ventina di minuti, terminato il tempo, aggiustare di sale e passare il tutto al mixer, mettere da parte.
Lavare per bene gli asparagi, togliere la parte più dura, tagliare i gambi, a rondelle tenendo da parte le punte, in una coccotte fare insaporire quattro cucchiai di olio d'oliva bio con due spicchi d'aglio, versare le rondelle di asparago, cuocere per una ventina di minuti, rigirandoli spesso, aggiungere le punte negli ultimi cinque minuti di cottura, aggiustare di sale e mettere da parte.
Tagliare a listarelle sottili ma non troppo il prosciutto crudo,
saltare per qualche minuto in una cocotte ben calda, mettere da parte.
Cuocere al dente le Gumerelle in abbondante acqua salata, rispettando i tempi di cottura, nel frattempo mettere la mozzarella tagliata a dadini in un mixer aggiungendo qualche cucchiaio di acqua tiepida, aggiungere un pò alla volta per evitare di renderla troppo liquida, preparare una sac à poque, o tasca da pasticcere, pressare per bene, annodare la cima e tenere da parte.
IMPIATTAMENTO
Ho proposto le Gumerelle, realizzando un primo strato in ogni piatto di crema di pomodoro alle cipolle, ho letteralmente pucciato i paccheri nella salsa, riempiedoli poi con la crema di mozzaarella, in ogni pacchero due punte d'asparago tagliato a metà, due o tre listarelle di prosciutto crudo, parte degli asparagi a rondelle e per finire i semi di sesamo a piacere...



Se vi siete persi l'articolo riguardante i luoghi dove si svolgerà la manifestazione e se siete curiosi di conoscere meglio i paesaggi, le persone e le tante cose buone ch hanno ispirato questa ricetta vi consiglio di leggere questo articolo.
Come sempre vi ringrazio di aver trascorso un po del vostro tempo con me.. vi saluto dandovi appuntameto al prossimo articolo.... oppure raggiungetemi nella pagina facebook o Istagram dove troverete le anteprime fotografiche↑
A presto...

38 commenti:

  1. Bel piatto e buonissimo, buona domenica baci

    RispondiElimina
  2. Bel piatto!! Sembra delizioso, mi è venuta fame e in più le tue ricette sono preziose. Ne ho messe in pratica qualcuna e non vedo l'ora di mettere in pratica questa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina, ma davvero?? sarei curiosa di sapere quali ;)
      ciao a presto, buon inizio settimana.

      Elimina
  3. ma che piatto coloratissimo e goloso hai presentato, sono davvero curiosa di provare a proporlo alla mia famiglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai te ne innamorerai, è talmente buono!! Se poi riuscirri a prepararlo con la i paccheri biologici "La Gumera" capirai perchè personalmente me ne sono innamorata!!

      Elimina
  4. Deve essere ottimo! Proveremo a rifarlo, anche perchè io adoro gli asparagi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto buono, l'armonia degli elementi è fenomenale!! Non per ultimo, tutti i prodotti sono biologici e questo dona al piatto una marcia in più!! Ciao cara grazie, buona giornata!!

      Elimina
  5. Che meraviglia di piatto dai colori veramente invitanti. Lo proverò quanto prima perché ho già l'acquolina in bocca.... come si suol dire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bonjour Mademoiselle, felice che ti piaccia !!
      Grazie e buona giornata, ciaoo

      Elimina
  6. Tu non hai idea dell'acquolina che mi è venuta mentre leggevo la tua ricetta: amo gli asparagi, la mozzarella, la passata di pomodoro con le cipolle, i paccheri. Praticamente diventerà la mia ricetta preferita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè no, tra le altre cose è pure tutto biologico!! Ottima scelta Alice ;) fammi sapere appena l'asaggi, buona serata, Ciao

      Elimina
  7. Che prelibatezza .. E che bello anche l'impiattamento, davvero molto curato. Complimenti =)

    RispondiElimina
  8. Complimenti davvero fantasioso, colorato e direi anche molto saporito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, si hai detto bene è super saporito, un insieme di consistenze delizioso!! Buon martedì ciao

      Elimina
  9. Sembra un primo piatto buonissimo, dato che a me piacciono molto i paccheri, la mozzarella e gli asparagi, quelli selvatici però!
    Io per la crema di mozzarella sono impantanato, e non mi è mai riuscita per ora. Rimane sempre la parte più solida che si separa da quella liquida. Forse il tuo mixer è abbastanza potente ed amalgama meglio.
    Che mi consigli nello specifico?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai provato ad aggiungere dei cucchiai di acqua tiepida?? Effettivamente il mio mixer è un Braun minipiner ed è fantastico!!
      Per il resto ti confermo che è un piatto buonissimo, da provare assolutamente!! Ciao Tommaso,buona serata!!

      Elimina
  10. Che piatto super gustoso! Lo vedo benissimo in una domenica in famiglia. Magari proverò a replicarlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, vedrai sarà molto facile, seguendo le indicazioni ;)
      Buon assaggio allora e buon mercoledì!!

      Elimina
  11. Mamma mia che bontà!! E la bellezza sta anche in come viene presentato!!
    Complimenti veramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che carino che sei, grazie mille!! Ciao e buona giornata... alla prossima ;)

      Elimina
  12. ingredienti semplici e genuini proprio come piace a me! Secondo me è un ottimo piatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo confermo è buonissimo!! Ciao Giada... da provare !!

      Elimina
  13. Davvero un piatto gustoso 😍 mi sembra ottimo per il periodo estivo 😄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buono certamente in qualsiasi periodo, anche se ora tanti degli ingredienti è possibili trovarli raccolti di fresco ;)

      Elimina
  14. Diciamo che toglierei solo il prosciutto crudo xke nn mangio carne ma x il resto li trovo fantastici! Devo provarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .... e quando li provi te ne innamori!!! Fammi sapere, ciao buona serata

      Elimina
  15. Mi piace come è stato impiattato! Trasmette creatività, estro e amore per il proprio lavoro. Anche io toglierei il prosciutto crudo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, mi fanno molto piacere le tu parole ;)
      A presto, buona serata

      Elimina
  16. Che bel piatto colorato :) un bell'abbinamento sia di sapori che di tonalità :) bell'impiattamento :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sei gentilissima!!! Buona serata Valeria, a presto!!

      Elimina
  17. Il piatto si presenta benissimo, sicuramente un piacere per il palato e per la vista!

    RispondiElimina
  18. Piatto molto bello e colorato, sicuramente anche buono. Ottimo post.

    RispondiElimina
  19. "Coltivazioni biologiche di grano antico": già questa definizione mi conquista, evocando immagini e profumi....sono vegana, quindi cercherei una versione che sostituisca mozzarella e prosciutto....che ne pensi, è possibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Gaia, puoi sostituire la mozzarella con una salsa densa di ceci o di fagioli neri, per quanto riguarda il prosciutto basta toglierlo, ed ecco fatto, può piacerti l'idea??

      Elimina

Chi inserisce un commento deve essere consapevole che ACCONSENTE a pubblicare il link al proprio profilo tra i commenti. Prima di commentare, consultare la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.