dessert,

L'avvento dei Trifle per l'MTC - My Big Fat Tipsy Trifle

giovedì, dicembre 14, 2017 In Cucina con Mamma Agnese 31 Comments

Un vero e proprio tripudio di dolcezza al quale diventa difficile difficilissimo resistere, se poi è stato creato da una donna come Lorraine Pascale, potete ben capire come mi sono sentita al solo vederne scritta la ricetta, non vi dico ad assaggiarla, sapete son quelle cose di getto, che ti spingono a scegliere tra le tante cose di un negozio di abbigliamento, tra tanti colori e tessuti diversi, mi sono sentita proprio così, quando ho letto tutte quelle ricette dei TRILE nel gruppo del CLUB27 mi sono sentita bimbetta in un negozio di dolciumi e mentre sgranavo gli occhi, tra panna,  cioccolato e granelle varie, il dolce  mi ha sorriso ed io non ho saputo resistere
E' un dolce fatto in due tempi, prima con la realizzazione di un Plum Cake  e poi del Trifle vero e proprio, fatto di crema, granella di amaretti e fragole, tante fragole, ho girato un pò fino a trovarle in questo periodo tutto sommato non è così semplice, ragazzi vi presento uno dei dolci più buoni mai assaggiati, potrebbe essere una idea, anche per adoperare panettoni e pandori avanzati, da assemblare a strati di creme e frutta... ma questo è un'altro dolce

MY BIG FAT TIPSY TRIFLE 

Primo passaggio
PLUM CAKE  - My Mother in Law's Madeira cake
INGREDIENTI
200 g di Burro ammorbidito
200 g di zucchero
1 Limone Biologico - succo e buccia grattugiata
3 Uova grandi ( circa 200 g pesate con il  guscio)
250 g di Farina  lievitante
50 g di Farina 00
2 cucchiai di zucchero da spolverare sopra
1 stampo da Plum cake
Burro per imburrare lo stampo
PROCEDIMENTO
Accendere il forno a 170° 
Battere in una ciotola il burro e lo zucchero, rendere il composto spumoso, aggiungere la scorza del limone grattugiata, a questo punto aggiungere un uovo alla volta, seguito da una parte di farina, iniziando da quella 00, fate attenzione a farla assorbire bene prima di aggiungere il successivo, quando avrete aggiunto tutta la farina delicatamente, versare il succo di limone, battere bene fino ad aver ottenuto un composto liscio ed uniforme, imburrare per bene lo stampo, versare l'impasto, al fine di togliere eventuali bolle, battere il fondo dello stampo, spolverare la superficie con due, io tre cucchiai di zucchero ed infornare
per circa un'ora, fare la classica prova dello stecchino asciutto prima di togliere.
Fare raffreddare e poi togliete dallo stampo
Secondo Passaggio
Assemblaggio del TRIFLE
INGREDIENTI
1 Madeira cake (Plum cake al limone)
150 ml di Brandy nel mio caso Carlos Primero
600 g di Fragole piccoline tagliate  metà per lungo (pulite ed asciugate)
200 g di Amaretti pestati finemente
100 g di zucchero a velo settaciato
250 g di Mascarpone
200 g di panna da montare
100 g di cioccolato bianco
a piacere qualche goccia di estratto di vaniglia (nel mio caso non l'ho usata)
1 Coppa da Trifle con il gambo necessariamente  trasparente
PROCEDIMENTO
Togliere la crosta al Plum cake, tagliarlo a fette spesse circa mezzo centimetro, fare uno strato con alcune fettine, stando attenti non restino buchi e che le stesse non si sovrappongano, bagnare con del liquore, io abbastanza, adoro i dolci alcoolici, sistemare le mezze fragole in piedi,con la parte interna verso il vetro,tutto intorno alla coppa, aggiungere la granella di Amaretti fino a circa un terzo delle fragole. Mescolare la Panna, il Mascarpone lo Zucchero a velo e la vaniglia (se decidete di metterla)
fino ad ottenere un composto liscio e cremoso non troppo denso, nel caso ammorbidite usando un goccio di latte.
Ricoprire amaretti e fragole con uno strato di crema, appiattire con la lama di un coltello, spolverare il tutto con il cioccolato bianco grattugiato.
Nel caso vi siano schizzi di crema o altro pulire con carta da cucina prima di fare il passaggio successivo.
Ripetere gli strati di Plum cake, Brandy, fragole,granella di amaretti, crema e cioccolato bianco grattugiato, fino a terminare con uno strato di Fragole, nel mio caso con una ulteriore spolverata di cioccolato bianco.
Conservare in frigorifero fino al momento di servire, vi dirò che il giorno dopo è ancora più buono!!
Come adoro imparare cose più o meno complicate o almeno che a vederle sembrano esserlo ed invece man mano che le stai preparando ti accorgi che sono intuitive e tutto sommato semplici.
E pensare che questo tipo di dolce a strati ha dato origine in Italia alla Zuppa Inglese 💗


Il Flash Mob del Club del 27 o meglio l'Avvento dei Trifle per questo Natale 2017 ha dato tante tantissime ottime ricette, una più golosa dell'altra ed ad ognuno ha dato un nome, il nome degli Only the Brave  dell'MTChallenge





31 commenti:

  1. Il Flash Mob del Club del 27 o meglio l'Avvento dei Trifle per questo Natale 2017 ha dato tante tantissime ottime ricette, una più golosa dell'altra ed ad ognuno ha dato un nome, il nome degli Only the Brave dell'MTChallenge.
    Ufficialmente Buone Feste a tutti ^_^

    RispondiElimina
  2. Una coppa bellissima e la festa è servita! Un caro saluto.

    RispondiElimina
  3. che meraviglia complimenti e buon Natale

    RispondiElimina
  4. tripudio di colori e di sapori... sono sicura che sarà stato un successone! tanti cari auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonasera Elena, ho invitato qualche amica, doverosamente e ne sono state entusiaste, io stessa me ne sono innamorata!! Bella scoperta il Trifle ;) Ciao Buone Feste

      Elimina
  5. Buono che deve essere anche questo.
    Penso che a maggio, con le fragole fresche, dovrò per forza ricordarmelo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consigliatissimo,in effetti ho un po penato per trovare delle fragole decenti coltivate in Italia peraltro, Sicuramente il periodo migliore è in stagione. Ciao Gaia, buona serata ed auguri

      Elimina
  6. Buonissimo questo, lo proverò prestissimo! Buone feste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si questo Trifle è strepitoso, da provare assolutamente, ciao Tiziana
      Buone Feste anche a te ^_^

      Elimina
  7. Che spettacolo...una gioia per gli occhi e, ne sono certa, anche per il palato...un abbraccio Gabriella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che spettacolo per gli occhi e non solo, è delizioso golosissimo, bisogna bagnarlo bene nel liquore e poi delirio!!
      Un caro saluto, ciao Cristina
      Auguri di Buone Feste

      Elimina
  8. La tua coppa l'ho notata già su facebook è bellissima! Brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty, mi trovi d'accordo è proprio una gran coppa, un bellissimo regalo, peccato che sia delicatissima essendo in cristallo ^_*
      Ciao e Buone Feste!!

      Elimina
  9. L'aspetto è spettacolare, colorato ed invitante. Anche questo è da mettere in lista d'attesa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son tutti belli i Trifle del Club questa volta siamo state una squadra da capogiro!!
      Grazie mille dei complimenti e si vale la pena di assaggiarlo, ricordaati di farlo molto alcoolico è più buono ;) ciao Buone Feste

      Elimina
  10. Stupenda...e che trionfo di colore oltre che di golosità :)
    Complimenti!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, adoro i colori, si vede vero? merito anche del rosso delle fragole ^_^ Ti ringrazio dei complimenti, che accetto volentieri !!
      Buon fine settimana a te

      Elimina
  11. Ma che delizia! E quella coppa... da tuffarcisi dentro��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei veramente gentile, il cucchiaio s'è tuffato da solo!!
      Mi spiace, di aver trovato solo ora nello spam il tuo commento, ma .... meglio tardi che mai ;)
      Buon Anno , ciaoo

      Elimina
  12. complimenti, è bellissima e deve essere anche buonissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, non ti sbagli è golosissima!!!
      Ciao Buone Feste

      Elimina
  13. Meravigliosa ! la farò anche io quanto prima !! felice Natale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, si da fare assolutamente è puro spettacolo!!
      Ciao cara Buone Feste 🎄🎄

      Elimina
  14. Questo è un vero trifle. Stratificato benissimo e così ricco che viene proprio voglia di tuffarci il cucchiaio. Auguri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si bravissima anche a chi l'ha inventato!! Grazie dei complimenti li accetto volentieri, Buone Feste anche a te carissima 🎄🎄

      Elimina
  15. Davvero scenografico, il tuo Trifle! Dovrò provarlo. Ciao e buon anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buondì Katia, grazie per lo scenografico, ho seguito passo passo la ricetta originale ;) da provare assolutamente è un dolce divino!! Buon Anno anche a te, ciao, Gabry

      Elimina
  16. Un dolce bellissimo deve essere un tripudio di gusti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, si decisamente buonissimo, la ricetta presa da un libro è favolosa!!

      Elimina

Chi inserisce un commento deve essere consapevole che ACCONSENTE a pubblicare il link al proprio profilo tra i commenti. Prima di commentare, consultare la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.