cottura crafond,

Pennoni ripieni con verdure e ricotta - Ricetta Biologica

mercoledì, marzo 14, 2018 In Cucina con Mamma Agnese 7 Comments

Per rimanere in tema di storia e cose buone, vi propongo una delle ricette più gettonate della mia infanzia, la pasta ripiena. La nostra cucina era sempre colorata, piena di fiori, o si quelli c'erano sempre, il nostro giardino sembrava non finire mai,era un continuo sbocciar di colori.
Su tutti  predominava in assoluto  il giallo, gigli, gelsomini, iris, primule anche le rose avevamo di quel colore.Ne sento ancora il profumo, peccato non si possa mettere in una scatola assieme ai ricordi, alle foto ed alle tante piccole cose alle quali ero affezionata e che con emozione ogni tanto  amo rivedere. I ricordi passano anche da qui, dalle ricette condivise, che quando ero piccolina chiamavo le ricette del buon umore
PENNONI RIPIENI CON RICOTTA E VERDURE BIOLOGICHE
INGREDIENTI
per 4 persone
250 g di Pasta grande di Gragnano tipo Pennoni - rigorosamente bio
200 g di Ricotta biologica
1 Melanzana
2 Zucchine
1 Carota
1 Peperone rosso
1 Peperone giallo
1 cipolla rossa media
1 Porro piccolo
40 g di formaggio Asiago stagionato grattugiato
Olio extravergine di Oliva Siciliano Bio
Sale 
1 spicchio di aglio schiacciato a coltello
PREPARAZIONE
Scottare al dente la pasta, non più di 5 minuti, lasciar raffreddare per evitare di scottarsi.
In una teglia antiaderente, nel mio caso una cocotte Crafond, versare quattro cucchiai di olio extravergine di oliva, imbiondire l'aglio, tagliare tutte le verdure a tocchetti, togliendo ovviamente semi e parti non idonee, metterle tutte in cocotte, coprire con il coperchio cuocere per circa venti minuti a fuoco medio.
Lasciare raffreddare, togliere la ricotta dal frigorifero, e con una forchetta schiacciatela un poco.
Riempire ogni Pennone con una parte di verdure e un cucchiaio di ricotta, un filo d'olio sul fondo della teglia, adagiare i pennoni ripieni, aggiungere sopra della ricotta, un filo d'olio ed il formaggio grattugiato. Lasciare gratinare per circa dieci minuti e buon appetito

7 commenti:

  1. Su tutti predominava in assoluto il giallo, gigli, gelsomini, iris, primule anche le rose avevamo di quel colore.Ne sento ancora il profumo, peccato non si possa mettere in una scatola assieme ai ricordi, alle foto ed alle tante piccole cose alle quali ero affezionata e che con emozione ogni tanto amo rivedere. I ricordi passano anche da qui, dalle ricette condivise, che quando ero piccolina chiamavo le ricette del buon umore

    RispondiElimina
  2. sono meravigliosi questi pennoni, molto invitanti e golosi! bravissima :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buoni e leggeri, da provare assolutamente ;)
      Ciao e grazie di essere passata

      Elimina
  3. Un delizioso piatto primaverile, ottimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che bello e colorato?? Da provare !!
      Ciao grazie
      buona serata, ciaooo

      Elimina
  4. Ciao. Buonissimo piatto complimenti, mi sono unita ai tuoi follower se vuoi seguirmi anche tu su https://michelaencuisine.blogspot.it grazie

    RispondiElimina

Chi inserisce un commento deve essere consapevole che ACCONSENTE a pubblicare il link al proprio profilo tra i commenti. Prima di commentare, consultare la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.