Alcass,

Cotolette Milanesi con Piselli al burro e Pomodorini Zebrati

lunedì, agosto 13, 2018 In Cucina con Mamma Agnese 3 Comments

Quello che non conosco lo voglio assolutamente provare o almeno assaggiare, so che molti di voi, già li conoscono, e chissà quante volte li hanno preparati, ma per me oggi è la prima volta che li porto in tavola, come contorno questi nuovi pomodorini striati sono deliziosi, a dire il ero forse anche più dolci e gustosi dei classici pomodorini Pachino.
Da oggi i pomodorini Zebrati sono entrati a far parte della mia dispensa, peraltro per il loro alto contenuto di Licopene è un alimento super antiossidante, in questa ricetta perfetti anche crudi in armonia di dolcissimi pisellini al burro come contorno alle mitiche cotolette

COTOLETTE MILANESI CON  PISELLI E POMODORINI ZEBRATI

INGREDIENTI
4 Cotolette di vitello surgelate Amica Natura
300 g di Pisellini surgelati
10 pomodorini zebrati
1 noce di burro
Olio extra vergine di Oliva Umbro
Sale
PROCEDIMENTO
Lasciare a temperatura ambiente le cotolette,per circa dieci minuti, nel frattempo
cuocere in acqua bollente salata i pisellini, scolare, in una teglia antiaderente scioglere una noce di burro ed insaporire i piselli, mettere da parte.
In una cocotte antiaderente, con un filo d'olio ben caldo cuocere le Milanesi  per circa sette minuti, avendo cura di girarle spesso.
Lavare per bene, i pomodorini, condirli con un filo d'olio e del sale.....
qualche Tarallino e direi che il piatto risulta perfetto!!

Tutto pronto in quindici minuti, con questo caldo direi che è l'ideale!!
Buon appetito!!




Se avete voglia di cimentarvi nella ricetta della Milanese, dovete tenere presente che ci vuole più tempo, calcolate circa quarantacincque minuti:

COME FARE LE MILANESI IMPANATE ( se avete tempo)
Ingredienti - per 4 persone
4 Fettine  di vitello
100 g di burro
2 uova
100 g di farina
200 g di pane grattugiato
sale
Preparazione
Incidete la pelle esterna delle fettine perché non si alzino durante la cottura e batterle  leggermente con il batticarne.
Passatele nella farina  facendo in modo che questa aderisca uniformemente alle costolette, togliere la farina  in eccesso.
Con la forchetta sbattete le uova in un piatto fondo, quindi immergetevi ogni fettina, in modo che risulti integralmente inumidita nell’uovo e poi impanatele immediatamente passandole nel pane grattugiato grosso che avrete adagiato su un piatto, facendo in modo che il pangrattato aderisca interamente su ogni fetta.

Ponete quindi una cocotte antiaderente il  burro e fatelo sciogliere a fuoco vivace, cuocere le fettine da entrambi i lati, fino a quando non risulteranno ben dorate.



Piccola nota : Personalmente scelgo i prodotti surgelati Amica Natura Alcass, perchè gli alimenti non sono prefitti, provengono da llevamenti selezionati, o da coltivazioni biologiche e non da ultimo sono privi da conservanti


3 commenti:

  1. Piccola nota : Personalmente scelgo i prodotti surgelati Amica Natura Alcass, perchè gli alimenti non sono prefitti, provengono da llevamenti selezionati, o da coltivazioni biologiche e non da ultimo sono privi da conservanti

    RispondiElimina
  2. Un piatto unico molto appetitoso... perfetto per i bimbi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione, io li uso spesso con fiducia!! Se non ho tempo sono l'ideale!! Buona giornata

      Elimina

Chi inserisce un commento deve essere consapevole che ACCONSENTE a pubblicare il link al proprio profilo tra i commenti. Prima di commentare, consultare la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.