Cous cous in salsa di pepeone e peperone scottato,

A tavola con il peperone -Peperoni rossi in salsa fredda con cous cous e peperoni saltati aromatizzati alla menta

martedì, agosto 06, 2019 mammaagnese24@gmail.com 1 Comments

Non il solito peperone rosso e nemmeno il solito cous cous, in questo periodo mi devo tenere allenata, con tagli e lavorazioni varie, finito da poco lo stage in attesa degli esami di fine scuola, oggi ripercorro i suggerimenti del mio ultimo maestro lo Chef Carlo, innamorato del colore nel piatto e dei tagli a julienne, oltreché dai peperoni e dai piatti freddi, ottimi in questa stagione infuocata


COUS COUS IN SALSA FREDDA DI PEPERONI ROSSI CON  PEPERONI AL PROFUMO DI MENTA E CUORE DI CIPOLLA DI TROPEA IN PUREZZA



INGREDIENTI 
per 4 persone
Tempi di preparazione 1,20 minuti

Per la salsa di peperoni
2 Peroni rossi quadrati
2 peroni rossi corno di bue
2 Pomodori maturi cuore di bue non troppo grandi
1 Cipolla rossa di Tropea
1 spicchio di aglio
Olio extravergine di oliva Bio
Sale
Pepe

Per i peperoni scottati
2 Peperoni quadrati gialli
1 Peperone quadrato rosso
1 spicchio di aglio
Olio di oliva extravergine bio
sale
Menta fresca
4 cuori di cipolla rossa di Tropea

Per il Cous cous
120 g di cous cous
Acqua bollente o brodo vegetale
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 ciotola
Pellicola trasparente


PROCEDIMENTO
Mettere a bollire dell'acqua salata o del brodo vegetale.
In una ciotola capiente versare il cous cous, aggiungere un cucchiaio di olio un pizzico di sale, quando l'acqua o brodo son bollenti coprire il cous cous, deve essere non più alto dei chicchi,
coprire con una pellicola trasparente, lasciar riposare per cinque minuti, trascorsi i quali, togliere la pellicola e sgranare i chicchi.

Pulire i peperoni dai semi e filamenti, tagliare a julienne, mantenendo le quantità e colori indicati,
scottare i pomodori in acqua bollente per qualche secondo, avendo avuto cura di praticare una incisione a croce, effettuare lo shock termico in acqua e ghiaccio,togliere la buccia ed i semi, tagliare a pezzetti i pomodori,
tagliare a julienne la cipolla rossa di Tropea, mantenendo il cuore intatto.
Trasferire la cipolla, i peperoni rossi (nella quantità indicata nella ricetta) ed i pomodori in un mixer e frullare il tutto.
Passare al setaccio, meglio se allo Chinoise, fare riposare in frigorifero, circa venti minuti.
Preparare la julienne di peperoni scottati
In una padella antiaderente con un filo di olio extravergine aromatizzato con uno spicchio di aglio, scottare a fuoco molto vivace i peperoni rimanenti, a cottura ultimata aggiungere alcune foglioline di menta.

Per l'impiatto regolatevi così
Versate un mestolino di salsa ai peperoni rossi sul fondo del piatto, aggiungere la quantità desiderata di cous cous, alcuni peperoni scottati, alcune rondelle del cuore della cipolla rossa di Tropea e qualche fiore di menta

































Questa ricetta partecipa al Contest "70 Anni in 70 Ricette" indetto dal Consorzio di Tutela del Peperone di Carmagnola, in collaborazione con il Comune di CarmagnolaAIFB Associazione Italiana Food Blogger, Gruppo Editoriale More Newsed Associazione Ristoratori della Tavolozza.







1 commento:

  1. Anche questa ricetta partecipa al Contest "70 Anni in 70 Ricette" indetto dal Consorzio di Tutela del Peperone di Carmagnola, in collaborazione con il Comune di Carmagnola, AIFB Associazione Italiana Food Blogger, Gruppo Editoriale More Newsed Associazione Ristoratori della Tavolozza.

    RispondiElimina

Chi inserisce un commento deve essere consapevole che ACCONSENTE a pubblicare il link al proprio profilo tra i commenti. Prima di commentare, consultare la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.