Pasta Brisee

Crostata salata - come fare la pasta briseè

lunedì, luglio 20, 2020 mammaagnese24@gmail.com 0 Comments

Questa volta non sarà la solita torta salata, niente sfoglia comprata, ma un bell'impasto messo a riposare in frigorifero per poi essere plasmato piano piano in tortiera per poi diventare fragrante e profumato dopo essere stato sfornato, lo sentite il profumo?

Crostata salata con piselli e olive nere





Ingredienti

Per la pasta Brisee

300 g di farina
150 g di burro
poca acqua fredda
un pizzico di sale

Ingredienti
Per la farcia

200 g di Piselli sbollentati
100 g di Olive Itrane snocciolate
4 Uova intere
50 g di formaggio grana grattuggiato
50 g di stracchino 
sale
pepe

Preparazione

Preparare la pasta brisee, mettere a fontana la farina unendo il burro tagliato a pezzetti, aggiungere acqua per amalgamare, salare, lavorare velocemente formare un impasto omogeneo, realizzare un panetto, mettere a riposo in frigorifro per almeno trenta minuti.

Nel frattempo sbollentare i piselli in acqua bollente leggermente salata, scolare e mettere  da parte.
Tagliare a pezzetti le olive dopo averle snocciolate.
In una terrina lavorare le uova, con il formaggio, il sale ed il pepe.
Stendere la pasta brisee velocemente senza scaldarla troppo con le mani su una tortiera, unire al composto di uova i piselli e le olive, bucherellare il fondo della pasta brisee, infornare per cinque minuti in forno a 180° coprendo il fondo con fagioli o altro materiale idoneo, spennellare con un tuorlo d'uovo se volete un colore acceso  della crostata.

Passato il tempo unire l'impasto e portare a cottura definitiva, ci vorranno circa trenta minuti, ma dipenderà molto dalla tipologia del forno utilizzato, per cui non perdetela di vista.


0 commenti:

Chi inserisce un commento deve essere consapevole che ACCONSENTE a pubblicare il link al proprio profilo tra i commenti. Prima di commentare, consultare la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.