baccalà,

Baccalà croccante su crema di patate e mela con mostarda e mela disidratata

sabato, marzo 06, 2021 Gabriella Pizzo Chef 2 Comments

 

Ho deciso che per qualche mese i dolci sono banditi, ma in virtù dell'anno internazionale della frutta e verdura che vedrà il 2021 protagonista.
La proposta di oggi la trovo ideale per festeggiare la giornata dedicata alle Donne.
È dolce ma non troppo
Croccante con la giusta punta di acidità e non per ultimo è presente uno degli alimenti che amo di più... il baccalà.

 

Crema di patate e mela, baccalà croccante, mostarda di mela allo zafferano e rondelle di mele disidratate



 

Ingredienti per 2 persone:

Per la crema

1 mela grossa

2 patate

Qualche rondella di porro

Olio extravergine d'oliva gardesano

Sale

Per il baccalà

2 tranci di baccalà fresco

1 noce di burro

Sale

Per la mostarda di mela

1 mela

Zucchero di canna

Grappa

Per le rondelle di mela disidratate

1 mela

Procedimento 

Preparare  le mele disidratate il giorno prima.Tagliare la punta di porro a rondelle, appassire in una padella unta d'olio, aggiungere la brunoise di patata coprire di acqua calda, lasciare cuocere per qualche minuto ed aggiungere la brunoise di mela, salare leggermente, sarà pronta quando il tutto sarà sfaldato. A questo punto passare a setaccio e tenere al caldo.Croccantizzare il Baccalà dalla parte della pelle in una padella unta di burro.In un' altra padella unta d'olio preparare la mostarda di mela, saltando la brunoise di mela ed aggiungendo lo zucchero per poi sfumare con la grappa, alla fine aggiungere lo zafferano sciolto in poca acqua calda. 



Che soddisfazzione vedere una mia ricetta sulla rivista Top di Gambero Rosso di Aprile

La mela, frutto usato in cucina per preparazioni dolci e salate, era l’ingrediente con cui cimentarsi per il nostro contest Instagram.
Ecco quale ricetta abbiamo scelto tra quelle inviate.........


2 commenti:

  1. Beh, io davanti a un piatti di questi non so resistere. Sarà che amo molto il pesce e ogni volta che vedo dei piatti ho un'acquolina in bocca nonostante io sono sazia, boh. Da come spiego sembra che io sono una mangiona, ma in realtà no lo sono, solo certi piatti fanno un certo effetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco Claudia ^_^ il cmpito di un cuoco altro non è che non lasciare spazio all'indecisione di un piatto... deve essere mangiato in primis con gli occhi!! Grazie di essere passata.

      Elimina

Chi inserisce un commento deve essere consapevole che ACCONSENTE a pubblicare il link al proprio profilo tra i commenti. Prima di commentare, consultare la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.