Fiori eduli,

Fiore di Riso dal cuore morbido di stracchino al sesamo

giovedì, luglio 19, 2018 In Cucina con Mamma Agnese 3 Comments

Per un sorriso datemi un fiore!!
Sarà il caldo torrido, ma oggi le parole non ne vogliono sapere di mettersi in riga, per cui non voglio tediarvi con monologhi lunghissimi e tediosi che non finisccono mai, voi dovete solo sapere che io adoro i fiori, il loro profumo, li trovo emozionali, capaci di farmi respirare anche quando mi mancano le parole, come ora, sarà che mi al solo vederli mi sono persa??
Ad ogni modo, oggi vi propongo una ricetta con la quale partecipo ad una sfida tra Blogger, Fiori e Stracchino Tomasoni Contest, nel quale i fiori devono essere protagonisti. Non so ancora come mi sia nata l'idea, per altro è anche buonissima, un turbinio di riso e piccoli fiori eduli con un Ovetto di stracchino goloso 
FIOR FIORE DI RISO DAL CUORE MORBIDO

INGREDIENTI
per 4 persone
40 Fiori di radicchio selvatico 
2 Fiori di Aglione
20 Fiori di fagiolini violetto
Erba cipollina
200 g di Riso Venere 
70 g di Lenticchie nere di Sicilia
200 g di Riso vialone nano
1 Peperone giallo
1/2 Melone non troppo maturo
200 g di Stracchino biologico Tomasoni
Semi di sesamo
Olio extravergine di oliva biologico
2 noci di burro
Sale
PREPARAZIONE
Cuocere il riso venere, scolare condire con una noce di burro mettere da parte
Cuocere il riso vialone nano, condire con una noce di burro, mettere da parte
Cuocere le lenticchie in acqua fredda scolare, condire con un filo d’olio d’oliva, unire al riso venere, aggiungere i fiori del fagiolino violetto sottati qualche minuto in acqua salata.
Tagliare a dadini il peperone giallo, scottare in un filo d’olio, unire il riso vialone nano, insaporire per bene
Tagliare due fette di melone a piccoli tocchetti, unire al riso vialone nano, unire i fiori dell’aglione 
Mettere nel piatto due coppa pasta, realizzando due cerchi, nel primo mettere il riso venere, nel secondo il riso vialone nano
Creare un  ovetto con lo stracchino bio, passarlo sui semi di sesamo, posizionarlo al centro. del fiore di riso.
Con una pinzetta, togliere i cerchi dei coppa pasta a cominciare dal più piccolo quello al centro e per ultimo il più esterno.
Per finire unire i fiori eduli rimasti.

Una bontà infinita, colorata e diversa dal solito, lo stracchino col sesamo poi è delizioso!!

3 commenti:

  1. Un turbinio di riso e piccoli fiori per un piccolo ovetto di stracchino biologico 🌿
    #FioriEStracchinoTomasoniContest😍😍 un sacco buono😋

    RispondiElimina
  2. Questo piatto è veramente una gioia per gli occhi, oltre che , certamente buonissimo e delicato!!!Complimenti davvero!Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Cristina, hai azzeccato in pieno è buono buono, le sue diverse consistenze lo rendono incredibilmente buono!! Ciao carissima buona serata

      Elimina

Chi inserisce un commento deve essere consapevole che ACCONSENTE a pubblicare il link al proprio profilo tra i commenti. Prima di commentare, consultare la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.